Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Edison in corsa per asset di energia e gas dell’Eni
30/12/2015 - Pubblicato in news nazionali

Una nuova Edison, quotata a Piazza Affari, che torna all'antico focalizzandosi sulla produzione e vendita di energia elettrica e gas e che si afferma con forza come il secondo operatore nazionale dietro all'Enel. Con l'ormai prossimo insediamento del nuovo ad Marc Benayoun, pronto ad entrare in carica il primo gennaio, il mercato guarda con crescente interesse ai piani di sviluppo di Foro Buonaparte e un progetto, tra gli altri, appare al momento il più "caldo", anche se - va precisato - il socio di controllo Edf non ha preso alcuna decisione ufficiale al proposito. L'idea è quella di far compiere un salto dimensionale all'azienda energetica più antica d'Europa, in un mercato come quello italiano in cui il consolidamento, a fronte del cronico calo dei margini, sarà la parola d'ordine dei prossimi anni: un tentativo già fatto un anno fa con un'offerta per gli asset italiani di E.On, finiti poi tuttavia in una vendita a "spezzatino". La svolta, questa volta, potrebbe concretizzarsi con l'interessamento di Edison, sostenuto da fondo F2I, a quello che potrebbe diventare uno dei dossier energetici più stuzzicanti del 2016.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Finanza & Mercati (pag. 27)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

L’Asia è senza gas l’Europa si salva l’Italia ringrazia il Tap

Non c’è mica stato solo il Covid: a luglio ondata di caldo in Asia che fa crescere la domanda di energia per il condizionamento; a settembre un uragano in Camerun, uno dei maggiori produttori di gas, rallenta la produzione di Gnl che alimenta
[leggi tutto…]

Kerry: <<Europa e Usa insieme su Green deal e lotta al virus>>

Le due grandi sfide della green economy e della pandemia richiedono una risposta congiunta di Europa e Stati Uniti. Ora, con Biden alla Casa Bianca, tutto sarà più facile ma solo se si seguirà la strada della democrazia e della difesa
[leggi tutto…]

Petrolio, con Biden lo shale perde anche l’appoggio politico

Indifferente al cambio della guardia alla Casa Bianca, il petrolio continuala sua avanzata sui mercati finanziari, dove si mantiene ai massimi da quasi un anno, vicino a 57 dollari nel caso del Brent, e intorno a 54 nel caso del Wti.
[leggi tutto…]