Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Dopo quattro anni riparte il dialogo con Mosca
06/10/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Le tensioni tra la Russia e la comunità internazionale in zone di crisi come Ucraina e Siria, non possono congelare il dialogo con Mosca. A tal proposito il rilancio dei rapporti economici può aiutare a migliorare il contesto dei rapporti politici. Con queste parole il Ministro Gentiloni ha aperto ieri, dopo quattro anni di sospensione per motivi politici, la 14ma edizione del Consiglio italorusso sulla cooperazione economica, finanziaria e industriale alla presenza dei rappresentanti istituzionali e delle imprese russi e italiani. E’ stato firmato un accordo su turismo e cultura, mentre si discutono nuovi progetti in settori che vanno dalla cantieristica all’aviazione all’alta tecnologia, all’energia e all’agricoltura. Resta poi sempre alto l’interesse di Saipem (presente ieri al tavolo energia) a collaborare con la Russia per il raddoppio del gasdotto Nord Stream.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Impresa & Territori – Ge. P. (pag. 18)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Tariffe gas, Confindustria pronta a ricorrere a Bruxelles

Sul nodo delle tariffe per il trasporto del gas naturale Confindustria sta valutando di agire direttamente su Bruxelles
[leggi tutto…]

Misteri italiani: l’occasione persa del gas naturale

L’assenza di governo fa perdere di vista la questione energetica del nostro Paese
[leggi tutto…]

Le imprese all’Europa: necessario accelerare sul mercato unico del gas

Il ruolo centrale del gas per la transazione energetica e per il processo di decarbonizzazione.
[leggi tutto…]