Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Direttiva gas anche per Nord Stream 2
09/11/2017 - Pubblicato in news internazionali

La Commissione europea ha predisposto un emendamento alla Direttiva gas del 2009 che ne estende l’applicazione a tutti i gasdotti – esistenti e futuri – da e verso la Ue. Le regole prevedono che le pipeline, salvo deroghe da negoziare caso per caso, non possano essere di proprietà di produttori di gas, che si applichino tariffe non discriminatorie e che sia messa a disposizione di terzi almeno il 10% della capacità di trasporto. L’obiettivo principale della nuova norma – che richiede l’approvazione di Parlamento europeo e Stati membri – è il Nord Stream 2 progettato da Gazprom. Il gasdotto Tap è invece già autorizzato a operare in deroga, quindi non corre rischi.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercari – red. (pag. 44)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Cioffi (Mise) al Consiglio Ue: “Serve una carbon tax”

“Se vogliamo essere competitivi forse dovremmo ricominciare a pensare a una carbon tax che ci permetta di avere una specificità dell’Europa rispetto ad altri Paesi”.
[leggi tutto…]

Dorsale adriatica Snam, il CdS chiede informazioni al Minambiente

Il Ministero dell’Ambiente ha inviato nell’ottobre 2013 e nel maggio 2015 due richieste di parere in merito a due ricorsi straordinari al Presidente della Repubblica
[leggi tutto…]

Eni, l’upstream spinge gli utili. Produzione ai massimi storici

Sfruttando il contributo del quarto trimestre, Eni manda in archivio i conti con un preconsuntivo sopra le stime degli analisti e conferma un dividendo 2018 di 83 cent (a fronte degli 80 dell’anno prima).
[leggi tutto…]