Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Dieselgate, stop svizzero alle Porsche Cayenne
19/08/2017 - Pubblicato in news internazionali

Si allarga lo scandalo delle emissioni truccate e questa volta a singoli modelli di case produttrici. Le ultime notizie al riguardo arrivano dalla Svizzera dove l’Ufficio federale delle strade (Ustra) ha vietato, in via temporanea, l’immatricolazione nel Paese dei modelli Porsche Cayenne con motore diesel in versione 3 litri (Euro 6) e non conformi “per accertare irregolarità sui gas di scarico”.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e Mercati – Red (pag. 19)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Petrolio, i Paesi del G7 chiedono la fine della guerra dei prezzi

Preoccupati per la discesa del prezzo del petrolio, ma soprattutto per la guerra dei prezzi in corso, i Paesi del G/ hanno rivolto un appello ai maggiori Paesi produttori “per cercare di aiutare gli sforzi per mantenere la stabilità economica
[leggi tutto…]

Snam guarda agli Emirati e valuta il dossier Adnoc

I piani di crescita di Snam potrebbero condurla sino in Medio Oriente
[leggi tutto…]

Il crac dello shale oil minaccia il mercato corporate mondiale

E’ nelle pianure del Texas la miccia che potrebbe far esplodere la bomba del debito corporate
[leggi tutto…]