Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Descalzi con Gse per sviluppo sostenibile
07/06/2017 - Pubblicato in news nazionali

Valorizzare il territorio italiano rilanciando occupazione ed economia, nel segno della sostenibilità ambientale a partire dal Mezzogiorno. Questo lo scopo del memorandum of under standing sottoscritto ieri dall’ad di Eni Claudio Descalzi e dal presidente del Gse Francesco Sperandini. L’accordo siglato dalle due società riguarda principalmente la produzione di energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili. Il Gse si impegna a fornire il Know-Kow acquisito nel settore delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica per effettuare l’analisi dei vantaggi ambientali e socio-economico del Progetto Italia che Eni sta realizzando per rilanciare le aree industriali dismesse del Paese, in particolare del Mezzogiorno.

Fonte: MF – red. (pag. 8)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sfida verde dell’Europa al mondo: mille miliardi, neutralità Co2 nel 2050

La Commissione europea ha presentato ieri una nuova e ampia strategia ambientale che nei prossimi anni avrà impatto su tutti i settori: dall’industria all’agricoltura, dai trasporti all’energia.
[leggi tutto…]

Il gas del Tap cerca il raddoppio

Si deciderà a metà 2020 il raddoppio del gasdotto Tap
[leggi tutto…]

Emissioni, meglio tassarle alle frontiere

Per raggiungere gli obiettivi ambiziosi che servono a fronteggiare l’emergenza climatica, uno dei rimedi suggeriti dalla Presidente della Commissione europea, von der Lyen, è quello di tassare le emissioni per incentivare i produttori
[leggi tutto…]