Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Descalzi con Gse per sviluppo sostenibile
07/06/2017 - Pubblicato in news nazionali

Valorizzare il territorio italiano rilanciando occupazione ed economia, nel segno della sostenibilità ambientale a partire dal Mezzogiorno. Questo lo scopo del memorandum of under standing sottoscritto ieri dall’ad di Eni Claudio Descalzi e dal presidente del Gse Francesco Sperandini. L’accordo siglato dalle due società riguarda principalmente la produzione di energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili. Il Gse si impegna a fornire il Know-Kow acquisito nel settore delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica per effettuare l’analisi dei vantaggi ambientali e socio-economico del Progetto Italia che Eni sta realizzando per rilanciare le aree industriali dismesse del Paese, in particolare del Mezzogiorno.

Fonte: MF – red. (pag. 8)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Direttiva gas, trattamento diverso per gasdotti esistenti e nuovi

La nuova direttiva gas richiederà anche all'Italia di definire deroghe per i propri gasdotti col Nordafrica ma dovrebbe trattarsi di un passaggio semplice, che non richiederà lo scrutinio della Commissione previsto per i nuovi prog
[leggi tutto…]

Gas, l'Egitto lancia la sfida

Eni e Shell hanno affermato apertamente che l'Egitto è l'opzione più economica per portare sul mercato le gigantesche riserve di gas del Mediterraneo orientale, un'opzione preferibile al progetto di maxigasdotto Cipro-Grecia E
[leggi tutto…]

Eni avanza ancora nel gas libico

La spagnola Repsol è stata costretta a dichiarare lo stato di forza maggiore per il suo giacimento di Sharara.
[leggi tutto…]