Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Descalzi: gas più caro in Sud Europa con il gasdotto Nord Stream II
24/05/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Se sarà realizzato il gasdotto Nord Stream II c’è il rischio che salgano i prezzi del gas per il Sud d’Europa e l’Italia, dove i costi per portarlo sarebbero troppo alti. Lo ha affermato l’ad di Eni, Claudio Descalzi, parlando a Bruxelles davanti alla Commissione Industria del Parlamento europeo. Descalzi ha poi esortato l’establishment comunitario a perseguire un nuovo modello energetico basato sia sull’uso delle fonti rinnovabili, sia sull’uso di gas. Descalzi ha esortato a migliorare le connessioni Est-Ovest e Nord-Sud 8in particolare Italia-Germania). Per il futuro l’Eni si aspetta una riduzione dei prezzi, anche per via dell’export di gas americano.

Fonte:Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Beda Romano (pag. 30)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Un pieno di idrogeno

Spinta sull’idrogeno, decisivo a decarbonizzare il mondo
[leggi tutto…]

Sussidi ambientali, fra tagli e retromarce tutte le voci sotto tiro

In queste settimane il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha annunciato di voler rincarare l’accisa del gasolio per modificare il prezzo e rendere il diesel più costoso della benzina, perché ritenuto un sussidio dannoso per l&
[leggi tutto…]

Industria ceramica in allarme: <<Arrivano costi folli per la CO2>>

Cambiano e diventano più severe le regole europee per le emissioni di anidride carbonica dell’industria
[leggi tutto…]