Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Descalzi (Eni): possibile ipo per il retail gas
25/10/2017 - Pubblicato in news nazionali

Quotare piuttosto che vendere. Il gruppo Eni non ha intenzione di cedere il ramo retail Gas & Power, puntando invece a un collocamento in borsa nei prossimi due anni. Ad annunciarlo è stato ieri l’amministratore delegato Claudio Descalzi in occasione della visita del premier Poalo Gentiloni alla bioraffineria di Porto Marghera. Il topo manager si è poi concentrato sugli investimenti futuri che coinvolgeranno il gruppo Eni. Dal gruppo hanno spiegato che l’obiettivo è dare nuova vita ad asset esistenti in ottica low carbon e favorire una maggiore efficienza energetica, senza ridurre gli organi ma investendo nelle tecnologie e nelle competenze  e perseguendo una strategia in controtendenza rispetto al resto del settore, che ha tagliato progetti e disperso capitali.

Fonte: MF – Nicola Caroselli (pag. 10)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

CO2, il balzo dei prezzi dei permessi di emissione nel 2019

Nel 2019 bastava un prezzo della CO2 di meno di 12 euro la tonnellata per rendere più conveniente la generazione a gas rispetto a quella a carbone. Nel 2019 il “prezzo” della CO2 (dei permessi Ets) è stato molto più alto,
[leggi tutto…]

Di Maio e tariffe gas Austria, interrogazione di Leu e +Europa a Conte

È urgente e fondamentale capire esattamente quale sia la posizione che il Governo italiano intende assumere rispetto al tema costi di importazione del gas naturale da altri paesi dell'Unione europea
[leggi tutto…]

Primi carichi di Gnl Usa respinti in Europa

L’Europa sembrava in grado di assorbire ogni eccesso di gas liquefatto
[leggi tutto…]