Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Descalzi (Eni): l’Italia deve attirare più investimenti
27/01/2018 - Pubblicato in news nazionali

«L’Italia ha grandi potenzialità. E l’appuntamento elettorale di inizio marzo non mi preoccupa. Le cose importanti sono la stabilità e la progressione nelle riforme, che devono facilitare l’apparato burocratico affinché il nostro Paese sia ancora più interessante dal punto di vista degli investimenti». L’iniezione di fiducia e di ottimismo arriva da Claudio Descalzi, amministratore delegato, presente al Forum di Davos. Spiega che il 2018 sarà un anno positivo per Eni, proprio perchè entreranno nuove produzioni grazie a molti campi petroliferi che sono stati impiantati.

Fonte: MF – Andrea Cabrini (pag. 17)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]