Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa “Daremo 2 miliardi alle famiglie”
29/05/2016 - Pubblicato in news nazionali

Nell’intervista a Francesco Sperandini, presidente del Gse, viene illustrato il nuovo conto termico in vigore dal 31 maggio che introduce incentivi a chi intende cambiare caldaie e condizionatori di ultima generazione. L’incentivo coprirà fino al 65% della spesa in base all’efficienza dell’impianto. Fino a 5 mila euro, il pagamento avverrà in un’unica soluzione in un tempo tra due e sei mesi, per progetti più complessi tra due e cinque anni. A disposizione, secondo Sperandini, ci sono settecento milioni l’anno per i privati e duecento per la PA. Di rilievo il fatto che la Gse sarebbe pronta ad anticipare in una sola soluzione gli incentivi pluriennali per il fotovoltaico. In totale quasi due miliardi di euro per piccoli produttori e famiglie.

Fonte: Il Messaggero – Andrea Bassi (pag. 18)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]

Snam, dal Golfo alla Cina

Due anni fa Snam si è aggiudicata la gara per la privatizzazione di Desfa, la società dei gasdotti in Grecia
[leggi tutto…]

Petrolio, i Paesi del G7 chiedono la fine della guerra dei prezzi

Preoccupati per la discesa del prezzo del petrolio, ma soprattutto per la guerra dei prezzi in corso, i Paesi del G/ hanno rivolto un appello ai maggiori Paesi produttori “per cercare di aiutare gli sforzi per mantenere la stabilità economica
[leggi tutto…]