Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Contratto energia-petrolio, via alla trattative per il rinnovo
30/01/2019 - Pubblicato in news nazionali

Sono partite le trattative per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro dell’energia e petrolio, settore che interessa oltre 35.000 addetti. Ieri a Roma i rappresentanti sindacali di Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil si sono riuniti con la delegazione trattante e con i rappresentanti delle imprese di Confindustria Energia. I sindacati hanno presentato alle controparti la piattaforma contrattuale di rinnovo varata nei mesi scorsi. Attraverso la piattaforma, le organizzazioni sindacali intendono “rafforzare il ruolo del contratto nazionale quale strumento fondamentale per lo sviluppo e la crescita del settore” e vogliono “introdurre importanti princìpi che vincolino le parti ad applicare un modello partecipativo condiviso, attraverso il coinvolgimento preventivo del sindacato nei processi di definizione degli indirizzi strategici dell'impresa”.

Fonte: Quotidiano Energia

Tag Clouds

 

Ultime notizie

CO2, il balzo dei prezzi dei permessi di emissione nel 2019

Nel 2019 bastava un prezzo della CO2 di meno di 12 euro la tonnellata per rendere più conveniente la generazione a gas rispetto a quella a carbone. Nel 2019 il “prezzo” della CO2 (dei permessi Ets) è stato molto più alto,
[leggi tutto…]

Di Maio e tariffe gas Austria, interrogazione di Leu e +Europa a Conte

È urgente e fondamentale capire esattamente quale sia la posizione che il Governo italiano intende assumere rispetto al tema costi di importazione del gas naturale da altri paesi dell'Unione europea
[leggi tutto…]

Primi carichi di Gnl Usa respinti in Europa

L’Europa sembrava in grado di assorbire ogni eccesso di gas liquefatto
[leggi tutto…]