Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Consumi petroliferi in calo di 331.000 tonnellate nel 2016
19/01/2017 - Pubblicato in news nazionali

Dopo l'aumento di oltre 2 milioni di tonnellate registrato nel 2015, i consumi petroliferi italiani sono tornati a calare. Nei dodici mesi le vendite di prodotti petroliferi si sono attestate a 59 milioni 637 mila tonnellate, in calo di 331.000 t, ovvero dello 0,6%, rispetto al 2015, quando si consumarono 59 milioni 968 mila tonnellate. E' quanto comunica il ministero per lo Sviluppo Economico. Nell'arco dei 12 mesi le vendite di benzina sono calate di 230.000 tonnellate, quelle di diesel di 23.000 tonnellate. In aumento, invece, le vendite di gasolio totale, ma solo di 6.000 tonnellate. Passando al mese di dicembre scorso, con un giorno di consegna in meno, i consumi petroliferi sono scesi a circa 5,2 milioni di tonnellate, con un calo dello 0,9% (-47.000 tonnellate) rispetto allo stesso mese del 2015. Gli unici segni più rilevati sono quelli della voce "altri prodotti", carica petrolchimica e bunker totale e Gpl. 

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

I prezzi della CO2 alle stelle: pericoli per famiglie e imprese

Il mercato europeo dell’energia elettrica oggi è caratterizzato da un tale squilibrio da rendere inevitabile un amaro rincaro della bolletta.
[leggi tutto…]

Stoccaggi gas, prelievi record in Europa

Nell’inverno 2020-2021 raggiunta quota 720 TWh
[leggi tutto…]

Snam & C, i primi utili dal Tap

Dall’inizio dell’anno il gasdotto Tap ha già trasportato oltre 1,3 miliardi di metri cubi di gas. Ma ancora prima, nel corso del 2020, ha iniziato anche a far affluire i primi utili nelle casse degli azionisti del consorzio Tap Ag
[leggi tutto…]