Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Consumi petroliferi in calo di 331.000 tonnellate nel 2016
19/01/2017 - Pubblicato in news nazionali

Dopo l'aumento di oltre 2 milioni di tonnellate registrato nel 2015, i consumi petroliferi italiani sono tornati a calare. Nei dodici mesi le vendite di prodotti petroliferi si sono attestate a 59 milioni 637 mila tonnellate, in calo di 331.000 t, ovvero dello 0,6%, rispetto al 2015, quando si consumarono 59 milioni 968 mila tonnellate. E' quanto comunica il ministero per lo Sviluppo Economico. Nell'arco dei 12 mesi le vendite di benzina sono calate di 230.000 tonnellate, quelle di diesel di 23.000 tonnellate. In aumento, invece, le vendite di gasolio totale, ma solo di 6.000 tonnellate. Passando al mese di dicembre scorso, con un giorno di consegna in meno, i consumi petroliferi sono scesi a circa 5,2 milioni di tonnellate, con un calo dello 0,9% (-47.000 tonnellate) rispetto allo stesso mese del 2015. Gli unici segni più rilevati sono quelli della voce "altri prodotti", carica petrolchimica e bunker totale e Gpl. 

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Snam, accordo con Rina sull'idrogeno

Snam e Rina, primario player globale attivo nel campo dei servizi di testing, ispezione, certificazione e consulenza ingegneristica, hanno sottoscritto un memorandum of understanding per avviare una collaborazione nel settore dell'idrogeno
[leggi tutto…]

Intervista a Fatih Birol: "Petrolio, giusto riunire il G20, se crolla il settore per danni per tutti"

Produttori e consumatori di petrolio allo stesso tavolo per evitare “nell’interesse di tutti il tracolo del settore”
[leggi tutto…]

Gazprom, in gennaio-febbraio export gas -24,6%

Nei primi due mesi del 2020 il colosso russo di Stato Gazprom, monopolista delle esportazioni di gas russo via tubo, ha registrato una flessione su anno dell'export del 24,6%
[leggi tutto…]