Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Consumi gas, dicembre in calo ma il 2019 si chiude con il segno positivo
08/01/2020 - Pubblicato in news nazionali

A dicembre i consumi di gas naturale in Italia hanno fatto registrare una diminuzione dell’11% rispetto allo stesso mese del 2018. In termini assoluti, i prelievi nel mese appena concluso, registrati sulla rete Snam, sono stati pari a 7.707 milioni di standard metri cubi (Smc) contro gli 8.671 milioni di Smc di dicembre 2018. Questa diminuzione è stata determinata da una minore domanda di gas naturale per tutti i settori: i consumi del comparto industriale si sono assestati sui 1.096 milioni di Smc (-6,6% rispetto a dicembre 2018), quelli del settore termoelettrico sui 1.845 milioni di Smc (-12,5% rispetto a dicembre 2018) mentre quelli residenziali sono risultati pari a 4.766 milioni di Smc (-11,6% rispetto a dicembre 2018). Durante il mese è stato registrato un calo delle importazioni totali (pari a 5.333 milioni di Smc) rispetto allo stesso mese del 2018 (-9,2%) e della produzione nazionale che è diminuita del 18%, totalizzando 348 milioni di Smc circa. In aumento di circa il 18% rispetto a dicembre 2018, invece, l’apporto di Gnl immesso in rete tramite le strutture di rigassificazione, pari a 1131 milioni di Smc. In particolare, l’aumento è dovuto al maggiore apporto di gas proviene da tutti gli impianti, in maniera particolare da quelli di Panigaglia (181 milioni di Smc, +86 milioni di Smc rispetto a dicembre 2018) e Rovigo (669 milioni di Smc, +73 milioni di Smc rispetto a dicembre 2018), seguiti da quello di Livorno (281 milioni di Smc, +12 milioni di Smc rispetto a dicembre 2018). Complessivamente, nel 2019, le importazioni hanno riportato un aumento del 4,8% e i consumi una crescita dell’1,9%. In particolare, l’incremento delle importazioni è legato ai maggiori flussi di gas naturale liquefatto (+61%) che hanno largamente compensato la diminuzione delle importazioni di gas via gasdotto (-3,5%).

Fonte: Quotidiano Energia

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]

Snam, dal Golfo alla Cina

Due anni fa Snam si è aggiudicata la gara per la privatizzazione di Desfa, la società dei gasdotti in Grecia
[leggi tutto…]