Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Consumi gas in calo a febbraio nonostante il giorno in più
02/03/2016 - Pubblicato in news nazionali

Temperature più alte della media per la stagione e una ripresa dalla produzione idroelettrica sono i principali fattori alla base del calo dei consumi di gas in febbraio a dispetto del giorno lavorativo in più. E' quanto emerge dal servizio mensile su domanda e offerta gas della Staffetta Quotidiana. In febbraio una decisa flessione dei consumi civili insieme a una certa ripresa dalla produzione idroelettrica hanno riportato il segno meno nel dato mensile sulla domanda gas nazionale, dopo quattro rialzi consecutivi. Debole la domanda industriale a 1.150,2 mln mc, in aumento dello 0,5% sul 2015 (-3,1% a parità di calendario) e invariato sul 2014 (-3,6% a parità di giorni).

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]