Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Consumi gas in calo a febbraio nonostante il giorno in più
02/03/2016 - Pubblicato in news nazionali

Temperature più alte della media per la stagione e una ripresa dalla produzione idroelettrica sono i principali fattori alla base del calo dei consumi di gas in febbraio a dispetto del giorno lavorativo in più. E' quanto emerge dal servizio mensile su domanda e offerta gas della Staffetta Quotidiana. In febbraio una decisa flessione dei consumi civili insieme a una certa ripresa dalla produzione idroelettrica hanno riportato il segno meno nel dato mensile sulla domanda gas nazionale, dopo quattro rialzi consecutivi. Debole la domanda industriale a 1.150,2 mln mc, in aumento dello 0,5% sul 2015 (-3,1% a parità di calendario) e invariato sul 2014 (-3,6% a parità di giorni).

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

L’industria del gas taglia le emissioni di metano

La direzione è stata messa nero su bianco nella Strategia Ue presentata a ottobre che fissala road map per ridurre le emissioni di metano sia nel Vecchio Continente che a livello internazionale
[leggi tutto…]

Il Tap è operativo: in Italia è giunto il primo gas azero

Il gasdotto Tap è finito. E non solo, ha cominciato a funzionare. Lo ha annunciato nei giorni scorsi la società, raccontando di aver avviato le operazioni commerciali
[leggi tutto…]

Tariffe trasporto gas, Acer valuta un tetto ai moltiplicatori

L'Acer ha avviato una consultazione sulla revisione dei criteri di formazione delle tariffe del gas per la capacità a breve termine
[leggi tutto…]