Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Per colpa del petrolio Eni perde il rating “A”
25/03/2016 - Pubblicato in news nazionali

La caduta del prezzo del petrolio presenta il conto a Eni che si vede tagliare di un gradino il rating da Standard & Poor’s: per la prima volta nella sua storia l’azienda perde la «classe A» e passa da A- a BBB+ con outlook stabile. Mentre è confermato il giudizio A-2 sul debito a breve termine. Anche Mood’s ha tagliato il rating da A3 a Baa1.La caduta del prezzo del petrolio presenta il conto a Eni che si vede tagliare di un gradino il rating da Standard & Poor’s: per la prima volta nella sua storia il Cane a sei zampe perde la «classe A» e passa da A- a BBB+ con outlook stabile. Mentre è confermato il giudizio A-2 sul debito a breve termine. Anche Mood’s ha tagliato il rating da A3 a Baa1.

Fonte: Il Giornale – Rodolfo Parietti (pag. 32)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Petrolio giù del 2%. Gli Usa “assolvono” Riad per i taglio Opec

L’Opec l’ha passata liscia con gli Usa: dopo il vertice di Vienna, Washington ha espresso rinnovata fiducia verso l’Arabia Saudita
[leggi tutto…]

Petrolio, l’Opec aspetta la Russia per trovare un accordo sui tagli

Mentre l’Opec è in crisi e non riesce a trovare un accordo sui tagli di produzione, gli Usa hanno raggiunto un record storico: esportare più petrolio e prodotti raffinati di quanti ne abbia importati
[leggi tutto…]

Il Qatar punta tutto sul gas e chiama Saipem

Il Qatar ha deciso di puntare tutto sul gas , decidendo di aumentare la produzione da 77 milioni di tonnellate prodotte annualmente e salire a circa 110 milioni entro i prossimi cinque anni
[leggi tutto…]