Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa CO2, Exxon respinge le richieste degli investitori
14/04/2016 - Pubblicato in news internazionali

Cosa avverrà alle compagnie petrolifere se il governo americano attuerà misure per limitare le emissioni di gas serra in accordo con i risultati della conferenza di Parigi? È la domanda che un gruppo di investitori ha posto a Exxon e alle altre otto maggiori compagnie petrolifere americane. Il fondo pensioni dello Stato della Californi Calpers, non nuovo a queste iniziative, e altri azionisti hanno avanzato la richiesta a Exxon di pubblicare annualmente un rapporto sull'impatto finanziario che le nuove misure di salvaguardia dell'ambiente possono avere. La compagnia, però, respinge la proposta e dichiara che tale valutazione viene già fatta e che le sue riserve di idrocarburi saranno indispensabili per soddisfare la crescente domanda globale di energia.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Libia, resta forte la morsa di Haftar sui pozzi petroliferi

Continua, anche dopo Berlino, il gioco al rialzo del generale Haftar che non allenta la presa su porti e produzione di petrolio
[leggi tutto…]

Crisi energetica in caso di stop a investimenti nelle fossili

Anche se finanza, industria e governi promettono di fare passi in avanti sul tema della sostenibilità, gli ambientalisti esigono impegni ben più radicali
[leggi tutto…]

Tremila metri sotto i mari in cerca di petrolio

L’azienda petrolifera francese Total inizierà entro la fine del mese di gennaio la perforazione del più profondo pozzo di greggio al mondo sotto il livello del mare
[leggi tutto…]