Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante
18/07/2019 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti. Defa ha infatti annunciato di aver ricevuto proposte da tre consorzi: una joint-venture tra la cinese China Petroleum Pipeline Engineering e le greche Aktor e Metron; un raggruppamento tra Samsung C&T, Posco E&C, Mitsui Osk Lines e Osaka Gas; e un consorzio europeo tra Snam, il Tso spagnolo Enagas, le greche Damco Energy (gruppo Copelouzos) e Terna e l’armatore internazionale GasLog (che già partecipa alla realizzazione di una Fsru al largo di Alessandropoli). Le offerte vincolanti sono ora attese entro il prossimo 6 settembre. Il progetto Fsru di Cipro, che dovrebbe essere completato entro il 2021, ha ottenuto un finanziamento di 101,2 milioni di euro dal programma comunitario Connecting europe facility (Cef), a fronte di un costo complessivo di 253 mln €.

Fonte: Quotidiano Energia

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Eni rivede lo scenario e annuncia rettifiche per 3,5 miliardi

Eni conferma la propria strategia di decarbonizzazione al 2050, ma dopo l’aggiornamento di fine marzo, rivede ulteriormente le proprie stime alla luce dell’emergenza coronavirus
[leggi tutto…]

Snam, sprint su rete e progetti

Se c’è un dato che più di altri racconta il potenziale di Snam sul fronte dell’idrogeno è che il 70% dei suoi metanodotti è realizzato con tubi pronti ad accoglierne il passaggio. Non a caso, ad aprile 2019, la soci
[leggi tutto…]

L’idrogeno dà prospettiva a Snam

Snam avrà un ruolo crescente nella transizione energetica basata anche sull’idrogeno
[leggi tutto…]