Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa La cinese Cefc vuole una quota Rosneft
19/08/2017 - Pubblicato in news internazionali

Cefc China Energy vuole rilevare una quota del gruppo russo Rosneft. Per ora solo indiscrezioni, ma le trattative sarebbero già iniziate da mesi e seguono l’accordo di cooperazione a largo raggio firmato il 2 agosto con il big russo, accordo che spazia dalle esplorazioni di petrolio e gas ai servizi finanziari. Cefc ha già investito all’estero rilevando per 900 milioni di dollari il 4% di un giacimento offshore della Abu Dhabi National Oil; inoltre ha già siglato accordi per acquistare il 51% di Kmg (divisione della KazMunayGaz) e il 20% della newyorchese Cowen Group (servizi finanziari).

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e Mercati - Balduino Ceppetelli  (pag. 19)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Crisi energetica in caso di stop a investimenti nelle fossili

Anche se finanza, industria e governi promettono di fare passi in avanti sul tema della sostenibilità, gli ambientalisti esigono impegni ben più radicali
[leggi tutto…]

Tremila metri sotto i mari in cerca di petrolio

L’azienda petrolifera francese Total inizierà entro la fine del mese di gennaio la perforazione del più profondo pozzo di greggio al mondo sotto il livello del mare
[leggi tutto…]

Il gas, economico e green, affossa il carbone

In nome dell’ambiente, ma anche dell’economia. Il ruolo del carbone nella generazione elettrica sta tramontando a una velocità senza precedenti in Europa
[leggi tutto…]