Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il Centro Olio Eni di Viggiano può tornare a produrre
14/07/2017 - Pubblicato in news nazionali

Il Centro Olio Val d’Agri può ripartire. Dopo tre mesi di stop, la Giunta si riunisce per deliberare la riapertura. L’Ispra ha dichiarato che è stata prodotta una relazione istruttoria di verifica di ottemperanza delle prescrizioni propedeutiche. A fermare la produzione nazionale di idrocarburi in Italia, che dipende per oltre il 70% dalla Basilicata la perdita di greggio , è stata la perdita di greggio da uno dei serbatoi di stoccaggio del Cova. Negli scorsi mesi, faldoni di documenti per accertare che la società avesse ottemperato a tutte le prescrizioni di prevenzione e messa in sicurezza di emergenza. Questo stop, insieme alla variabile del prezzo del greggio, avrà ripercussione anche sulla produzione nazionale di greggio e sulle royalty.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Luigia Ierace (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Kerry: <<Europa e Usa insieme su Green deal e lotta al virus>>

Le due grandi sfide della green economy e della pandemia richiedono una risposta congiunta di Europa e Stati Uniti. Ora, con Biden alla Casa Bianca, tutto sarà più facile ma solo se si seguirà la strada della democrazia e della difesa
[leggi tutto…]

Petrolio, con Biden lo shale perde anche l’appoggio politico

Indifferente al cambio della guardia alla Casa Bianca, il petrolio continuala sua avanzata sui mercati finanziari, dove si mantiene ai massimi da quasi un anno, vicino a 57 dollari nel caso del Brent, e intorno a 54 nel caso del Wti.
[leggi tutto…]

Sanzioni Usa e caso Navalny, Nord Stream 2 torna nel mirino

Doppio attacco al Cremlino, nel pomeriggio di ieri. Il primo è partito dalla Casa Bianca nelle ultimissime ore dell’amministrazione Trump, che ha sganciato il suo siluro finale sul Nord Stream 2
[leggi tutto…]