Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Centrali, Tar annulla anche tariffe trasporto gas 2020/2023
08/01/2021 - Pubblicato in news nazionali

Dopo avere annullato i provvedimenti relativi agli anni precedenti, il tribunale boccia anche il passaggio della delibera 114/2019 sul 2020-2023 che conferma il criterio della ripartizione entrata–uscita (fissato pari a 40/60, contro il 50/50 chiesto dagli operatori), nonché il rapporto capacity/commodity. Rifacendosi ai precedenti pronunciamenti, il Tar afferma che “la modifica apportata è impercettibile nella complessiva struttura del sistema tariffario, potendosi pacificamente affermare la sostanziale identità tra quanto previsto per il periodo 2018/2019 e quanto stabilito per il successivo 2020-2023". Tale impostazione, prosegue la sentenza, “si presta ad essere censurata in quanto il sistema, così come costruito in termini proporzionali, non contempla alcun temperamento o correttivo finalizzato, in qualche misura, a tener conto dell’obiettivo indicato dal legislatore nel 2012, ovvero rendere più flessibile ed economico il servizio di trasporto a vantaggio dei soggetti con maggiore consumo di gas naturale, come la ricorrente”.

Fonte: Quotidiano Energia

Tag Clouds

 

Ultime notizie

L’Asia è senza gas l’Europa si salva l’Italia ringrazia il Tap

Non c’è mica stato solo il Covid: a luglio ondata di caldo in Asia che fa crescere la domanda di energia per il condizionamento; a settembre un uragano in Camerun, uno dei maggiori produttori di gas, rallenta la produzione di Gnl che alimenta
[leggi tutto…]

Kerry: <<Europa e Usa insieme su Green deal e lotta al virus>>

Le due grandi sfide della green economy e della pandemia richiedono una risposta congiunta di Europa e Stati Uniti. Ora, con Biden alla Casa Bianca, tutto sarà più facile ma solo se si seguirà la strada della democrazia e della difesa
[leggi tutto…]

Petrolio, con Biden lo shale perde anche l’appoggio politico

Indifferente al cambio della guardia alla Casa Bianca, il petrolio continuala sua avanzata sui mercati finanziari, dove si mantiene ai massimi da quasi un anno, vicino a 57 dollari nel caso del Brent, e intorno a 54 nel caso del Wti.
[leggi tutto…]