Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Caracas rilancia con Eni&co
10/10/2017 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Forte dell’appoggio della Russia, il governo Maduro ha chiamato a raccolta le oil company occidentali per assicurarsi la tenuto dei contratti e discutere di nuovi progetti di sviluppo. Il presidente del campione petrolifero nazionale Pdvsa, Martinez, ha deciso di incontrare i rappresentati delle compagnie estere impegnate nelle cosiddette empresas mixtas, cominciando con Eni. Scopo dell’incontro è quello di valutare e potenziare i progetti congiunti nel settore del gas, e discutere dell’incremento della produzione. Nonostante la crisi, il Venezuela resta il primo paese al mondo per le riserve petrolifere e l’ottavo per quello di gas. Pdvsa ha da poco presentato un piano che prevede investimenti per 50 miliardi di dollari nell’arco dei prossimi sette anni, per aumentare la produzione dagli attuali 2 milioni fino a 3 milioni di barili al giorno.

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag. 17)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Effetto shock sul petrolio: il barile vola del 14%

L’attacco che ha dimezzato la produzione di petrolio dell’Arabia Saudita ha messo a nudo la vulnerabilità di un pilastro del sistema energetico mondiale
[leggi tutto…]

Riad mobilita le riserve per evitare il caro-petrolio

Oltre alle questioni relative alla sicurezza sono gli effetti economici e finanziari provocati dall’attacco alle due raffinerie saudite a preoccupare la comunità internazional
[leggi tutto…]

Russia e Ucraina riaprono la partita delle forniture di gas

E’ in procinto di scadere il contratto decennale che regola il transito di gas russo attraverso l’Ucraina e l’UE
[leggi tutto…]