Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa “Bruxelles riveda il sistema degli Ets”
30/05/2017 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Con una lettera  firmata da 76 amministratori delegati delle principali aziende siderurgiche europee e inviata ai capi di Stato dei 28 Paesi dell’Ue, è stato chiesto di rivedere la riforma in corso del sistema ETS o, in alternativa, si rischia di perdere il settore dell’acciaio. Il tutto mentre entrano nella fase finale i negoziati sul nuovo meccanismo europeo che regola gli scambi delle emissioni di CO2. Inoltre il settore rischia di trovarsi maggiormente esposto al trasferimento del costo del carbone nei prezzi dell’elettricità. “E’ quindi essenziale che i miglioramenti concordati in merito ai gas, all’asta delle quote, al fattore di correzione transettoriale e ai costi indiretti siano adottati anche dal Consiglio” sottolineano i 76 ad.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Impresa e territroi – R.I.T (pag. 9)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Il mondo dell’energia al test della transizione

Gli operatori devono adattarsi a un mercato profondamente cambiato
[leggi tutto…]

L’Opec snobba Trump la produzione non cresce e il greggio vola ai massimi

I Paesi produttori non hanno intenzione di intervenire per calmierare i prezzi aumentando la produzione di petrolio
[leggi tutto…]

L’Opec pronta a dare più petrolio

sul mercato petrolifero si materializza la possibilità di un aumento di 500mila barili al giorno da parte dell’Opec e dei Paesi esterni al Cartello
[leggi tutto…]