Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa “Bruxelles riveda il sistema degli Ets”
30/05/2017 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Con una lettera  firmata da 76 amministratori delegati delle principali aziende siderurgiche europee e inviata ai capi di Stato dei 28 Paesi dell’Ue, è stato chiesto di rivedere la riforma in corso del sistema ETS o, in alternativa, si rischia di perdere il settore dell’acciaio. Il tutto mentre entrano nella fase finale i negoziati sul nuovo meccanismo europeo che regola gli scambi delle emissioni di CO2. Inoltre il settore rischia di trovarsi maggiormente esposto al trasferimento del costo del carbone nei prezzi dell’elettricità. “E’ quindi essenziale che i miglioramenti concordati in merito ai gas, all’asta delle quote, al fattore di correzione transettoriale e ai costi indiretti siano adottati anche dal Consiglio” sottolineano i 76 ad.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Impresa e territroi – R.I.T (pag. 9)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Petrolio giù del 2%. Gli Usa “assolvono” Riad per i taglio Opec

L’Opec l’ha passata liscia con gli Usa: dopo il vertice di Vienna, Washington ha espresso rinnovata fiducia verso l’Arabia Saudita
[leggi tutto…]

Petrolio, l’Opec aspetta la Russia per trovare un accordo sui tagli

Mentre l’Opec è in crisi e non riesce a trovare un accordo sui tagli di produzione, gli Usa hanno raggiunto un record storico: esportare più petrolio e prodotti raffinati di quanti ne abbia importati
[leggi tutto…]

Il Qatar punta tutto sul gas e chiama Saipem

Il Qatar ha deciso di puntare tutto sul gas , decidendo di aumentare la produzione da 77 milioni di tonnellate prodotte annualmente e salire a circa 110 milioni entro i prossimi cinque anni
[leggi tutto…]