Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Bruxelles punta a trattare coi russi su Nord Stream 2
10/06/2017 - Pubblicato in news internazionali

La Commissione europea ha presentato una richiesta formale al Consiglio europeo per ottenere un mandato negoziale con la Russia riguardo la costruzione di Nord Stream 2. La società di Gazprom ha replicato con un comunicato in cui afferma che non c’è bisogno di nessun accordo internazionale tra Ue e Russia. Maros Sefcovic della Commissione Ue ha affermato che Nord Stream 2 dovrà essere utilizzato in modo trasparente e in linea con le principali regole europee relative al mercato dell’energia. Il mandato negoziale ha come obiettivo quello di evitare che il progetto veda la luce in un vuoto legale.

Fonte: Il Sole 24Ore, Finanza&mercati – Beda Romano (pag. 25)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Snam a un passo dal gasdotto Olt

Il passaggio di mano del 49,07% del rigassificatore di Livorno, Olt Offshore Lng Toscana, è sempre più vicino
[leggi tutto…]

Effetto shock sul petrolio: il barile vola del 14%

L’attacco che ha dimezzato la produzione di petrolio dell’Arabia Saudita ha messo a nudo la vulnerabilità di un pilastro del sistema energetico mondiale
[leggi tutto…]

Riad mobilita le riserve per evitare il caro-petrolio

Oltre alle questioni relative alla sicurezza sono gli effetti economici e finanziari provocati dall’attacco alle due raffinerie saudite a preoccupare la comunità internazional
[leggi tutto…]