Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Bruxelles punta a trattare coi russi su Nord Stream 2
10/06/2017 - Pubblicato in news internazionali

La Commissione europea ha presentato una richiesta formale al Consiglio europeo per ottenere un mandato negoziale con la Russia riguardo la costruzione di Nord Stream 2. La società di Gazprom ha replicato con un comunicato in cui afferma che non c’è bisogno di nessun accordo internazionale tra Ue e Russia. Maros Sefcovic della Commissione Ue ha affermato che Nord Stream 2 dovrà essere utilizzato in modo trasparente e in linea con le principali regole europee relative al mercato dell’energia. Il mandato negoziale ha come obiettivo quello di evitare che il progetto veda la luce in un vuoto legale.

Fonte: Il Sole 24Ore, Finanza&mercati – Beda Romano (pag. 25)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

I prezzi della CO2 alle stelle: pericoli per famiglie e imprese

Il mercato europeo dell’energia elettrica oggi è caratterizzato da un tale squilibrio da rendere inevitabile un amaro rincaro della bolletta.
[leggi tutto…]

Stoccaggi gas, prelievi record in Europa

Nell’inverno 2020-2021 raggiunta quota 720 TWh
[leggi tutto…]

Snam & C, i primi utili dal Tap

Dall’inizio dell’anno il gasdotto Tap ha già trasportato oltre 1,3 miliardi di metri cubi di gas. Ma ancora prima, nel corso del 2020, ha iniziato anche a far affluire i primi utili nelle casse degli azionisti del consorzio Tap Ag
[leggi tutto…]