Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Bruxelles punta a trattare coi russi su Nord Stream 2
10/06/2017 - Pubblicato in news internazionali

La Commissione europea ha presentato una richiesta formale al Consiglio europeo per ottenere un mandato negoziale con la Russia riguardo la costruzione di Nord Stream 2. La società di Gazprom ha replicato con un comunicato in cui afferma che non c’è bisogno di nessun accordo internazionale tra Ue e Russia. Maros Sefcovic della Commissione Ue ha affermato che Nord Stream 2 dovrà essere utilizzato in modo trasparente e in linea con le principali regole europee relative al mercato dell’energia. Il mandato negoziale ha come obiettivo quello di evitare che il progetto veda la luce in un vuoto legale.

Fonte: Il Sole 24Ore, Finanza&mercati – Beda Romano (pag. 25)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Snam, sprint su rete e progetti

Se c’è un dato che più di altri racconta il potenziale di Snam sul fronte dell’idrogeno è che il 70% dei suoi metanodotti è realizzato con tubi pronti ad accoglierne il passaggio. Non a caso, ad aprile 2019, la soci
[leggi tutto…]

L’idrogeno dà prospettiva a Snam

Snam avrà un ruolo crescente nella transizione energetica basata anche sull’idrogeno
[leggi tutto…]

Gas, a giugno calo consumi limita i danni: -5,1%

I consumi di gas naturale nel mese di giugno registrano un nuovo calo, ma a cifra singola, con un ritorno alla normalità dei consumi civili che attenua l'impatto delle flessioni nell'industria e nel termoelettrico.
[leggi tutto…]