Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il Brent torna sotto 50 dollari
23/08/2016 - Pubblicato in news internazionali

Lo scetticismo degli analisti sull’esito degli incontri dell’Opec a settembre ha spinto ieri al ribasso le quotazioni del petrolio. II Brent, tornato sotto i 50 dollari al barile, ha lasciato sul terreno 1,45 dollari portandosi a quota 49,43 dollari, mentre il Wti ha ceduto 1,47 dollari a 47,05 dollari, dopo aver toccato un minimo di 46, 81 dollari. Una brusca inversione di rotta rispetto alla tendenza al rialzo della scorsa settimana. Le speranze su una distensione diplomatica tra i produttori per arrivare a un tetto sulla produzione si sono affievolite.

Fonte: MF – Andrea Pira (pag. 4)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

UE, due bandi per progetti d’interesse comune

La Commissione europea ha aperto due call for applications per progetti nell'ambito delle reti intelligenti (“smart grids”) e delle reti per il trasporto della CO2 da far rientrare nel quinto elenco di progetti d'interesse comune &nd
[leggi tutto…]

Gas, scatta la maxi speculazione. In Europa volatilità da Bitcoin

Gas come il Bitcoin, condizioni senza precedenti quelle in cui è precipitato il mercato, con i vertiginosi rincari del Gnl in Asia che hanno innescato un’ estrema volatilità sugli hub europei
[leggi tutto…]

Idrogeno verde anche per alimentare nuove centrali a gas

Fuori l’idrogeno blu, dentro l’idrogeno verde prodotto da fonti di energia rinnovabile.
[leggi tutto…]