Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il boom del gas liquefatto: in Italia vale già 1,7 miliardi
27/05/2019 - Pubblicato in news nazionali

Il mercato del Gnl ha ripreso a correre, l’accelerazione c’è stata nel 2018 ed è continuata nel 2019. Promettenti anche le previsioni per il prossimo anno, secondo alcune stime da qui al 2040 il mercato del gas liquido crescerà a ritmi del 10% ogni anno e sarà probabilmente l’unico combustibile in circolazione capace di accompagnare la transizione. Gli studi di settore promettono che, in prospettiva, i campi di applicazione del metano liquido saranno enormi: dai trasporti ferroviari ai servizi pubblici regionali, fino all’alimentazione delle reti. I numeri sullo stato dell’arte del Gnl arrivano dal rapporto annuale di Giignl, l’associazione no profit che riunisce 83 società del settore di 26 Paesi. I numeri del rapporto certificano per il 2018 anche l’aumento della durata media dei contratti , i paesi più attivi nell’esportazione sono Stati Uniti e Australia. Ad oggi il Gnl si presenta come il combustibile meno inquinante per i trasporti marittimi. Per quel che riguarda l’Italia la strategia di Edison prevede, nello small scale Gnl, di raggiungere il 25% del mercato italiano entro il 2030 e la costruzione di una serie di depositi costieri.  Snam si inclina, invece, la costruzione di impianti di micro-liquefazione in tutto il paese.

Fonte: La Repubblica, A&F – Vito De Ceglia (pag. 38)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Emissioni, meglio tassarle alle frontiere

Per raggiungere gli obiettivi ambiziosi che servono a fronteggiare l’emergenza climatica, uno dei rimedi suggeriti dalla Presidente della Commissione europea, von der Lyen, è quello di tassare le emissioni per incentivare i produttori
[leggi tutto…]

“Il governo riapra il tavolo con le imprese per l’energia”

Noi imprenditori non siamo contro la decarbonizzazione. Anche le aziende energivore pensano che la sfida della transizione ambientale possa essere un’opportunità di crescita, ma vogliamo poter competere alla pari con gli altri Paes
[leggi tutto…]

La trazione al gas delle aziende energivore necessita d’incentivi

Il gruppo tecnico energia di Confindustria si prepara a riaprire il tavolo di confronto con il Governo. L’obiettivo è di trovare un confronto con il Ministro dello sviluppo economico Patuanelli già entro la fine dell’anno
[leggi tutto…]