Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Bonatti, boom di lavori all’estero
01/06/2016 - Pubblicato in news nazionali

Il gruppo Bonatti di Parma, specializzato nell’oil&gas, ha chiuso il bilancio 2015 con un fatturato in crescita del 25% sull’anno precedente, un risultato enorme grazie in particolare alle commesse estere. Ha vinto, infatti, la commessa per il gasdotto Tap in Grecia ed è protagonista della costruzione delle pipeline di Tuxpan e Tula in Messico, ma dal Messico già guardano al nord America e Canada per il trasporto del gas da Alberta al Pacifico e per l’alimentazione degli impianti del Far East, con un occhio sempre rivolto al fotovoltaico, segmento con tecnologie limitrofe all’oil&gas, in cui sfruttare il know-how ingegneristico.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Impresa e territori – Ilaria Vesentini (pag. 18)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Lezioni da Davos: il rilancio <<verde>> di von der Leyen e il rischio di scontro sul commercio con Usa e Cina

Era da più di dieci anni che l’Europa cercava un ruolo internazionale trovato a Davos
[leggi tutto…]

Il Piano nazionale energia frena sull’addio al carbone nel 2025

Sull’addio al carbone nel 2025 il governo italiano è molto più cauto
[leggi tutto…]

Marcegaglia: “Greta o Trump, diffidiamo degli estremismi”

Il problema della transizione energetica va affrontato con pragmatismo dal momento che il mondo ancora si basa per l’60% sulle fonti fossili e in cui la domanda di energia è proiettata in aumento del 25% al 2030, quando la popolazione sar&agr
[leggi tutto…]