Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Bonatti, boom di lavori all’estero
01/06/2016 - Pubblicato in news nazionali

Il gruppo Bonatti di Parma, specializzato nell’oil&gas, ha chiuso il bilancio 2015 con un fatturato in crescita del 25% sull’anno precedente, un risultato enorme grazie in particolare alle commesse estere. Ha vinto, infatti, la commessa per il gasdotto Tap in Grecia ed è protagonista della costruzione delle pipeline di Tuxpan e Tula in Messico, ma dal Messico già guardano al nord America e Canada per il trasporto del gas da Alberta al Pacifico e per l’alimentazione degli impianti del Far East, con un occhio sempre rivolto al fotovoltaico, segmento con tecnologie limitrofe all’oil&gas, in cui sfruttare il know-how ingegneristico.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Impresa e territori – Ilaria Vesentini (pag. 18)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]