Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Bollette in lieve calo a luglio
27/06/2015 - Pubblicato in news nazionali

Bollette di gas e luce ancora meno care. Dopo le riduzioni dei primi sei mesi dell'anno, dal primo luglio prosegue il calo, seppur lieve, deciso dall'Authority di settore sia per l'elettricità (-0,5%) che per il gas (-1%), nel terzo trimestre. Tradotto in risparmi, si tratta di 65 euro di minori spese all'anno per la famiglia-tipo ( con consumi medi pari a 2.700 kilowattora e 1.400 metri cubi di gas). Secondo le previsioni, ora aggiornate, la bolletta annua della luce veleggia verso i 506 euro, giù dell'1,6% rispetto all'anno precedente, con un risparmio di 8 euro. Mentre quella del gas sarà di 1.135 euro, ridotta del 4,8%, pari a circa 57 euro di minore esborso. Il ribasso per l'elettricità nel prossimo trimestre, sottolinea l'Autorità, è sostanzialmente dovuto alla riduzione dei costi complessivi per l'approvvigionamento della materia energia (in particolare, dei costi legati a tutte le attività per mantenere in equilibrio il sistema elettrico tra offerta e domanda). Per il gas, il calo riflette invece le aspettative al ribasso delle quotazioni nei mercati all'ingrosso in Italia e in Europa, a cui ora sono legate le condizioni praticate agli utenti, dopo la riforma dell'Autorità.

Fonte: La Repubblica 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]