Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Bollette, 16 miliardi per incentivi e certificati bianchi ma così 22 miliardi di auto in meno sulle strade
06/11/2017 - Pubblicato in news nazionali

Gli italiani hanno dovuto mettere mano al portafoglio e dovranno continuare a farlo ancora per qualche anno. Almeno il 16 per cento della spesa per a bolletta elettrica è destinata a finanziare gli incentivi alle rinnovabili e gli interventi dedicati all’efficienza energetica. In media, le famiglie spendono 165 euro all’anno, cifra destinata a scendere solo a partire dal 2021. Ma in cambio hanno ottenuto di togliere dalle strade l’equivalente di 22 milioni di automobili. Sono dati che si possono leggere su uno studio del Gse ( Gestore Servizi Energetici) disponibile online: per la prima volta vengono messi in fila tutti i numeri sulla spesa sostenuta dagli italiani per favorire la transazione energetica. Tra incentivi alle rinnovabili e certificati bianchi, il Gse ha gestito 16,1 miliardi di euro, il che equivale a un punto percentuale di Pil.

Fonte: La Repubblica, Affari & Finanza – Red (pag. 26)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Petrolio volatile in attesa di G20 e Opec

Le nuove sanzioni Usa contro l’Iran non hanno smosso i mercati petroliferi.
[leggi tutto…]

Dal gas alle reti, quattro mine sul Piano energia

La campanella suonerà il 31 dicembre quando tutti i paesi Ue dovranno presentare la versione definitiva dei Piani nazionali per l’energia e il clima
[leggi tutto…]

Phase out La Spezia, i sindacati: conversione a gas ed essenzialità

Per la prima volta tutti i partecipanti al tavolo del phase out (tranne il ministero dello Sviluppo economico) si incontreranno in pubblico per parlare della centrale a carbone di La Spezia.
[leggi tutto…]