Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Bilanciamento gas, fondo “di sicurezza” coprirà anche inadempimenti di Snam
20/09/2016 - Pubblicato in aspetti tecnici,normativa

Con la delibera 502/2016/R/gas l'Autorità per l'energia, in vista dell'avvio del nuovo regime di bilanciamento gas, ha integrato la disciplina del fondo a copertura dell'eventuale debito derivante da inadempimenti degli operatori sul mercato del gas per importi eccedenti le garanzie (cosiddetto fondo MGAS), estendendone l'applicazione alla copertura di eventuali inadempimenti di Snam. Con la delibera 502 l'Autorità ha stabilito che prevedendo che il Fondo MGAS svolga anche una funzione di garanzia anche negli eventuali casi di inadempienza, nei confronti del GME, del responsabile del bilanciamento nel pagamento delle partite insorte presso il MGAS. “Ciò – spiega l'Autorità in una scheda di sintesi - in coerenza con il sistema di bilanciamento e la disciplina in materia di neutralità del responsabile del bilanciamento e di garanzie a copertura delle partite economiche del bilanciamento definiti con il Testo integrato del bilanciamento. La delibera 502/2016/R/gas avrà efficacia a partire dal 1° ottobre 2016.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

L’industria del gas taglia le emissioni di metano

La direzione è stata messa nero su bianco nella Strategia Ue presentata a ottobre che fissala road map per ridurre le emissioni di metano sia nel Vecchio Continente che a livello internazionale
[leggi tutto…]

Il Tap è operativo: in Italia è giunto il primo gas azero

Il gasdotto Tap è finito. E non solo, ha cominciato a funzionare. Lo ha annunciato nei giorni scorsi la società, raccontando di aver avviato le operazioni commerciali
[leggi tutto…]

Tariffe trasporto gas, Acer valuta un tetto ai moltiplicatori

L'Acer ha avviato una consultazione sulla revisione dei criteri di formazione delle tariffe del gas per la capacità a breve termine
[leggi tutto…]