Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Bilanciamento gas, fondo “di sicurezza” coprirà anche inadempimenti di Snam
20/09/2016 - Pubblicato in aspetti tecnici,normativa

Con la delibera 502/2016/R/gas l'Autorità per l'energia, in vista dell'avvio del nuovo regime di bilanciamento gas, ha integrato la disciplina del fondo a copertura dell'eventuale debito derivante da inadempimenti degli operatori sul mercato del gas per importi eccedenti le garanzie (cosiddetto fondo MGAS), estendendone l'applicazione alla copertura di eventuali inadempimenti di Snam. Con la delibera 502 l'Autorità ha stabilito che prevedendo che il Fondo MGAS svolga anche una funzione di garanzia anche negli eventuali casi di inadempienza, nei confronti del GME, del responsabile del bilanciamento nel pagamento delle partite insorte presso il MGAS. “Ciò – spiega l'Autorità in una scheda di sintesi - in coerenza con il sistema di bilanciamento e la disciplina in materia di neutralità del responsabile del bilanciamento e di garanzie a copertura delle partite economiche del bilanciamento definiti con il Testo integrato del bilanciamento. La delibera 502/2016/R/gas avrà efficacia a partire dal 1° ottobre 2016.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Idrogeno, piano da 3,19 miliardi su più livelli

Il sogno dell’idrogeno inizia a diventare realtà con il PNRR che delinea il percorso di sviluppo del settore in Italia lungo quattro direttrici
[leggi tutto…]

Transitgas, Eni offre capacità per l'anno termico 2021-22

Eni SpA offrirà capacità di trasporto gas dalla Francia all'Italia attraverso il gasdotto svizzero Transitgas dal 1 ottobre 2021 al 1 ottobre 2022 attraverso aste a turno unico secondo la regola del prezzo marginale.
[leggi tutto…]

UE, prossima settimana via libera ai primi Pnrr

Già la prossima settimana la Commissione europea avvierà l'approvazione dei primi piani nazionali per l'adozione da parte del Consiglio
[leggi tutto…]