Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Berlino avverte Mosca <<Chiarite su Navalny o fermiamo il gasdotto>>
07/09/2020 - Pubblicato in news internazionali

“Mosca fornisca spiegazioni nei prossimi giorni sull’avvelenamento di Navalny o l’Unione europea discuterà sanzioni anti-russe”. L’ultimatum è stato lanciato dal ministro degli esteri tedesci, Maas. La Germania è un paese legato a doppio filo alla Russia: sia per gli importanti scambi commerciali, sia per la presenza di una folta comunità russofona sul suolo tedesco ma soprattutto attraverso Nord Stram 2. Il gasdotto, quasi ultimato, punta a collegare le coste tedesche del Mar Baltico direttamente al rubinetto del gas russo. Un’opera mastodontica che Berlino ha imposto alla regione nonostante l’aperta contrarietà di tutti i paesi dell’area e dell’Ue; contrari al progetto da anni anche gli Usa. Sul fronte interno, Liberali e Verdi chiedono al governo di mettere il Nord Stream 2 in naftalina fino a quando saranno accertate le responsabilità del governo russo nel caso Navalny.

Fonte: 

Il Giornale – Daniel Mosseri (pag. 13)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sussidi ambientali, fra tagli e retromarce tutte le voci sotto tiro

In queste settimane il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha annunciato di voler rincarare l’accisa del gasolio per modificare il prezzo e rendere il diesel più costoso della benzina, perché ritenuto un sussidio dannoso per l&
[leggi tutto…]

Industria ceramica in allarme: <<Arrivano costi folli per la CO2>>

Cambiano e diventano più severe le regole europee per le emissioni di anidride carbonica dell’industria
[leggi tutto…]

Cipro, il fronte del mare. Così la corsa al gas accende incubi di guerra

Dalla scoperta del gas nel 2011 l’isola di Cipro è sempre di più il terreno di confronto tra sfidanti ben più potenti dei suoi residenti, divisi  da una linea di demarcazione da oltre cinquanta anni, turco-ciprioti e greco-
[leggi tutto…]