Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa La Basilicata come il Kuwait avrà il suo fondo “sovrano”
08/07/2019 - Pubblicato in news nazionali

In Basilicata, l’Eni estrae ormai 85 mila barili al giorno di petrolio e ha in programma di aumentare progressivamente la produzione fino a 104 mila barili nel 2024. Anche la Total sta per iniziare la sua produzione di 50 mila barili e anch’essa è intenzionata a incrementare rapidamente l’estrazione. Motivi per cui la Fondazione Mattei ha realizzato un prestigioso progetto di un Fondo sovrano su scala regionale. I prezzi petroliferi sono soggetti ad oscillazioni e la politica locale in genere aumenta spese e trasferimenti quando la congiuntura è buona, per poi trovarsi a gestire buchi di bilancio nei tempi di crisi. L’importanza del fondo è essenziale dunque per la sostenibilità della finanza pubblica regionale.

Fonte: La Repubblica, A&F – Eugenio Occorsio (pag. 18)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]