Assemblea Gas Intensive - parte pubblica

Home Eventi pubblici Chi siamo / Assemblea Gas Intensive - parte pubblica

Milano, 26 maggio 2015 – “Il progetto di completamento del mercato europeo unico dell’energia, deve prevedere a pieno titolo la partecipazione dei consumatori all’offerta di flessibilità. In questa prospettiva, in Italia si deve procedere in tempi brevi alla correzione dei sistemi tariffari, che attualmente limitano la partecipazione della domanda, promuovendo così la tariffazione dinamica, sia lato rete che vendita. Devono essere rimosse, inoltre, le norme che discriminano i consumatori o i soggetti aggregatori della domanda, come Gas Intensive, rispetto alla partecipazione ai mercati di bilanciamento, di riserva e degli altri servizi di sistema.

In tal senso, il nostro Consorzio è un interlocutore importante che può fin da subito fornire un contributo essenziale per incrementare la flessibilità lato consumatore, fattore connaturato nei profili di consumo delle nostre aziende” Ha dichiarato Paolo Culicchi, Presidente di Gas Intensive, nel corso dell’Assemblea annuale del Consorzio, tenutasi oggi a Milano.

Scarica l'allegato - Rassegna stampa su Assemblea gas Intensive

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Direttiva gas, trattamento diverso per gasdotti esistenti e nuovi

La nuova direttiva gas richiederà anche all'Italia di definire deroghe per i propri gasdotti col Nordafrica ma dovrebbe trattarsi di un passaggio semplice, che non richiederà lo scrutinio della Commissione previsto per i nuovi prog
[leggi tutto…]

Gas, l'Egitto lancia la sfida

Eni e Shell hanno affermato apertamente che l'Egitto è l'opzione più economica per portare sul mercato le gigantesche riserve di gas del Mediterraneo orientale, un'opzione preferibile al progetto di maxigasdotto Cipro-Grecia E
[leggi tutto…]

Eni avanza ancora nel gas libico

La spagnola Repsol è stata costretta a dichiarare lo stato di forza maggiore per il suo giacimento di Sharara.
[leggi tutto…]