Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa In Asia i prezzi Gnl ai massimi da 7 mesi
14/09/2017 - Pubblicato in news internazionali

Gli uragani negli Stati Uniti hanno accelerato la corsa al rialzo dei prezzi del Gas naturale liquefatto (Gnl) in Asia, spingendoli ai massimi da 7 mesi. Il maltempo ha sospeso l’export, sottolineando la forte influenza che Washington – che esporta solo da un paio d’anni il combustibile – ha già guadagnato sul mercato internazionale. I prezzi spot del Gnl, registrati dall’indice Japan-Korea Marker di S&P Global Platts, hanno superato 6,50 $ per milione di Btu, un record da febbraio, quando nell’emisfero nord era inverno e si erano interrotte le forniture australiane da Gorgon.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – red. (pag. 38)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Intervista a Fatih Birol: "Petrolio, giusto riunire il G20, se crolla il settore per danni per tutti"

Produttori e consumatori di petrolio allo stesso tavolo per evitare “nell’interesse di tutti il tracolo del settore”
[leggi tutto…]

Gazprom, in gennaio-febbraio export gas -24,6%

Nei primi due mesi del 2020 il colosso russo di Stato Gazprom, monopolista delle esportazioni di gas russo via tubo, ha registrato una flessione su anno dell'export del 24,6%
[leggi tutto…]

Energia, tlc, logistica. La riscossa italiana può iniziare dalle reti

Le reti sono state le grandi protagoniste di questa prima fase di emergenza, dimostrando una notevole “resilienza”
[leggi tutto…]