Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Arrivano le navi Gnl in Italia
15/07/2016 - Pubblicato in news nazionali

Nel 2018 sarà pronta una delle due navi gasiere norvegesi che si occuperanno della distribuzione del Gnl (gas naturale liquefatto) verso il deposito costiero che sorgerà a Oristano. L’investimento per le due navi, per un totale di circa 50 milioni di euro per entrambe, rientra nel più ampio progetto integrato di Higas (joint venture fra Gas&Heat, Stolt Nielsen e Cpl Concordia). Le navi serviranno per rifornire il deposito in Sardegna con il gas proveniente dalla Francia e della Spagna ma anche per rifornire di Gpl le navi nel Mediterraneo. Oristano farà da apripista al c.d. ‘small scale bunkering’ - rifornimento di gas naturale liquefatto alle navi in scala ridotta - ma altri porti rigassificatori potrebbero sorgere in Italia. Anche sul fronte delle istituzioni qualcosa si è mosso, su impulso del Mise: dovrebbe essere infatti portata a termine la pubblicazione del Piano nazionale del Gnl atteso da tempo.

Fonte: MF – Nicola Capuzzo (pag. 20)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Petrolio giù del 2%. Gli Usa “assolvono” Riad per i taglio Opec

L’Opec l’ha passata liscia con gli Usa: dopo il vertice di Vienna, Washington ha espresso rinnovata fiducia verso l’Arabia Saudita
[leggi tutto…]

Petrolio, l’Opec aspetta la Russia per trovare un accordo sui tagli

Mentre l’Opec è in crisi e non riesce a trovare un accordo sui tagli di produzione, gli Usa hanno raggiunto un record storico: esportare più petrolio e prodotti raffinati di quanti ne abbia importati
[leggi tutto…]

Il Qatar punta tutto sul gas e chiama Saipem

Il Qatar ha deciso di puntare tutto sul gas , decidendo di aumentare la produzione da 77 milioni di tonnellate prodotte annualmente e salire a circa 110 milioni entro i prossimi cinque anni
[leggi tutto…]