Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Nell’arbitrato GasTerra sequestrato 1 mld a Eni
21/07/2016 - Pubblicato in aspetti tecnici,news nazionali

L’arbitrato avviato da Eni nei confronti di GasTerra per una revisione del prezzo contrattuale di fornitura del gas nel periodo 2012-2015 si è concluso con un lodo del collegio arbitrale che non accoglie la domanda di Eni di revisione del prezzo, senza tuttavia determinare il nuovo prezzo applicabile al contratto nel periodo di riferimento. GasTerra ritiene che il lodo arbitrale, non accogliendo la domanda di Eni, ripristini l’originario prezzo contrattuale e sulla base di questo ora richiede ad Eni il pagamento di una somma ulteriore. Per parte sua Eni ha spiegato in una nota che, anche sulla base dei pareri dei suoi consulenti esterni, non ritiene corretta tale interpretazione, che pertanto non avrà effetti sui conti semestrali, e ha respinto la richiesta di pagamento di tale conguaglio, richiedendo di intraprendere negoziazioni in buona fede per concordare la portata della revisione prezzo 2012.

Fonte: MF – red. (pag. 9)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas: a novembre frenano le centrali, industria ancora in caduta

Consumi di gas italiani in calo a novembre per una flessione a doppia cifra del termoelettrico, la prima riduzione da nove mesi in questo settore di consumo, e un nuovo forte calo dell'industria che hanno compensato la ripresa della domanda per risca
[leggi tutto…]

Il gas russo apre la via per la Cina: l’Europa non è più l’unico mercato

Per la prima volta un gasdotto russo punta in direzione opposta all’Europa
[leggi tutto…]

Il Qatar scopre nuove riserve di gas e accelera con il Gnl

Il Qatar scopre nuove risorse di gas nel giacimento più ricco del mondo e rilancia ancora nella corsa per dominare il mercato globale di Gnl:
[leggi tutto…]