Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Nell’arbitrato GasTerra sequestrato 1 mld a Eni
21/07/2016 - Pubblicato in aspetti tecnici,news nazionali

L’arbitrato avviato da Eni nei confronti di GasTerra per una revisione del prezzo contrattuale di fornitura del gas nel periodo 2012-2015 si è concluso con un lodo del collegio arbitrale che non accoglie la domanda di Eni di revisione del prezzo, senza tuttavia determinare il nuovo prezzo applicabile al contratto nel periodo di riferimento. GasTerra ritiene che il lodo arbitrale, non accogliendo la domanda di Eni, ripristini l’originario prezzo contrattuale e sulla base di questo ora richiede ad Eni il pagamento di una somma ulteriore. Per parte sua Eni ha spiegato in una nota che, anche sulla base dei pareri dei suoi consulenti esterni, non ritiene corretta tale interpretazione, che pertanto non avrà effetti sui conti semestrali, e ha respinto la richiesta di pagamento di tale conguaglio, richiedendo di intraprendere negoziazioni in buona fede per concordare la portata della revisione prezzo 2012.

Fonte: MF – red. (pag. 9)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Def, il giudizio di imprese e sindacati

È in chiaroscuro il giudizio delle categorie produttive sul Def, dopo il giro di audizioni di ieri presso le commissioni Bilancio di Camera e Senato. Gli industriali apprezzano i “due decreti approvati ma non ancora pubblicati (così de
[leggi tutto…]

Confindustria: Italia sia hub del gas. Crippa: supporto a chi si allinea al Pec

Si è svolto a Roma l'incontro tra il Comitato Energia di Confindustria e il sottosegretario allo Sviluppo economico Davide Crippa. Al centro del confronto, il Piano nazionale energia e clima e il ruolo strategico del gas naturale per la transi
[leggi tutto…]

Doppia Commessa per Saipem

Saipem si è aggiudicata nuovi contratti nel drilling offshore in Norvegia e in Medio Oriente per un totale di oltre 200 milioni di dollari.
[leggi tutto…]