Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Aramco in Borsa l’Arabia accelera. Vuole cavalcare i prezzi del greggio
13/01/2018 - Pubblicato in news internazionali

Con i prezzi del barile che viaggiano ben oltre i 60 dollari il dossier per la quotazione in Borsa di Aramco, la società petrolifera controllata dal governo dell’Arabia Saudita, primo paese produttore al mondo di oro nero. Nelle ultime settimane il petrolio ha recuperato terreno: il Brent mercoledì scorso ha superato i 70 dollari per la prima volta dal novembre 2014, mentre il Wti americano è andato oltre i 63 dollari. Tanto è bastato ai sauditi per rimettere in moto la gara tra Borse, banche d’affari e consulenti per la “quotazione del secolo”.

Fonte: La Repubblica – Luca Pagni (pag. 25)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Rissa sulle riserve di gas a Cipro

Al largo di Cipro la tensione è alta. Il dipartimento di Stato Usa segue da vicino l’evolversi della situazione e ha già inviato dei rinforzi nella zona.
[leggi tutto…]

Trading gas in aumento al Psv

Trading di gas in aumento a maggio al Punto di scambio virtuale (Psv), seppure nell’ambito del consueto ripiego primaverile delle contrattazioni.
[leggi tutto…]

Pniec, ecco le raccomandazioni della Ue

Phase-out carbone, ruolo gas, sviluppo rinnovabili, impatto del capacity market sui prezzi, sussidi ai fossili, efficienza, sicurezza, povertà energetica, finanziamenti alla ricerca.
[leggi tutto…]