Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Ansaldo Energia. Gara vinta. Ora parte il toto-nomine
29/02/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Ansaldo  Energia acquista le turbine a gas di Alstom da General Electric. La società partecipata per il 44,8% dal Fondo strategico italiano e per il 40% da Shanghai Electric ha concluso l'acquisizione da General Electric delle attività relative alle turbine a gas avanzate heavy-duty di Alstom, nonché della sua controllata Power System Manufacturing. Il perfezionamento dell'operazione è avvenuto al prezzo definitivo di 120 milioni di euro. L'operazione riguarda i seguenti asset: tutti i diritti di proprietà intellettuale detenuti da Alstom per le ultime versioni delle turbine a gas heavy duty GT26 e GT36, gli attuali upgrade e la tecnologia di sviluppo per quelli futuri; contratti di service per 34 turbine GT26 già vendute e installate da Alstom negli ultimi anni; più di 400 dipendenti Alstom a Baden, Svizzera, che continueranno a sviluppare la tecnologia per turbine a gas heavy duty acquisita e a supportare il settore service e componenti. E ancora: Power System Manufacturing, la controllata di Alstom con sede in Florida, Stati Uniti, fornitore leader di tecnologia di classe F per il servizio post-vendita di General Electric, Siemens  e Mitsubishi; Ansaldo Energia acquisirà la proprietà degli asset utilizzati per la produzione della GT36 e delle ultime versioni della GT26, oltre ad avere accesso all'attuale supply chain. Dopo l'acquisizione, Ansaldo  Energia concederà in licenza a General Electric i seguenti asset per il servizio post-vendita: la proprietà intellettuale di PSM relativa alle turbine a gas Siemens -Mitsubishi; la proprietà intellettuale di Alstom per le porzioni del settore turbine a gas heavy duty della società conservate da General Electric. Inoltre, General Electric fornirà servizi transitori nel breve termine, per supportare la continuità e la fattibilità delle attività.

Fonte: Corriere della Sera, Corriereconomia – Alessandra Puato (pag. 10)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

L’Asia è senza gas l’Europa si salva l’Italia ringrazia il Tap

Non c’è mica stato solo il Covid: a luglio ondata di caldo in Asia che fa crescere la domanda di energia per il condizionamento; a settembre un uragano in Camerun, uno dei maggiori produttori di gas, rallenta la produzione di Gnl che alimenta
[leggi tutto…]

Kerry: <<Europa e Usa insieme su Green deal e lotta al virus>>

Le due grandi sfide della green economy e della pandemia richiedono una risposta congiunta di Europa e Stati Uniti. Ora, con Biden alla Casa Bianca, tutto sarà più facile ma solo se si seguirà la strada della democrazia e della difesa
[leggi tutto…]

Petrolio, con Biden lo shale perde anche l’appoggio politico

Indifferente al cambio della guardia alla Casa Bianca, il petrolio continuala sua avanzata sui mercati finanziari, dove si mantiene ai massimi da quasi un anno, vicino a 57 dollari nel caso del Brent, e intorno a 54 nel caso del Wti.
[leggi tutto…]