Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Ambiente, sì di Strasburgo alla nascita di una riserva di quote di emissioni
09/07/2015 - Pubblicato in news internazionali

Il parlamento europeo ha approvato ieri durante una seduta plenaria a Strasburgo la nascita di una riserva di quote di emissioni con l’obiettivo di sostenere i prezzi sul mercato dei gas nocivi (noto con l’acronimo di ETS) e contribuire al raggiungimento degli obiettivi ambientali europei. Il voto è giunto mentre la Commissione europea sta preparando una riforma più generale dell’ETS, attesa entro la fine del mese. La riforma precede la nascita nel 2019 di una riserva per la stabilità del mercato che dovrebbe raccogliere i titoli in eccesso. I prezzo delle quote di emissioni, acquistate dalle imprese per compensare una produzione di inquinamento superiore al tetto previsto, sono calati in questi anni, a causa della recessione e di un eccesso di offerta rispetto alla domanda.

Fonte: Il Sole 24 ore 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Rally del petrolio con ipotesi tagli

Il mercato del petrolio è forse vicino a una svolta. Arabia Saudita e Stati Uniti hanno aperto la porta alla possibilità di tagli alla produzione, anche di grande entit
[leggi tutto…]

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]