Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa L'Algeria vuole rafforzare il legame energetico con la Ue
25/05/2016 - Pubblicato in news internazionali

L'Algeria intende mantenere e sviluppare la strategia di sviluppo della ricerca e produzione di idrocarburi nonostante il calo dei prezzi del greggio, confermando la propria affidabilità come partner commerciale, anche in circostanze difficili. Lo ha detto il ministro algerino dell'energia, Salah Khebri, in occasione del vertice sull'energia con la Ue svoltosi tra ieri e oggi ad Algeri, cui ha partecipato il commissario Ue per l'azione climatica e l'energia Miguel Arias Cañete. All'incontro hanno partecipato i rappresentanti di 700 aziende di cui circa 200 europee.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]