Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Aiee, scarso impatto crescita Pil su domanda energia
14/06/2016 - Pubblicato in news nazionali

Nei primi quattro mesi del 2016 alle variazioni positive di tutti o quasi gli indicatori economici, osserva l'Associazione economisti dell'energia, non sta facendo riscontro un aumento della domanda di energia, nonostante il permanere di condizioni di prezzi di tutte le fonti energetiche molto favorevoli per gli utilizzatori finali. “Questa apparente contraddizione – si legge in una nota Aiee - si spiega con le condizioni climatiche molto meno severe di quelle registrate un anno fa e con il processo di riduzione dell'intensità energetica del sistema, che è ormai avviato su solide basi e che permette di ipotizzare crescite del Pil con scarso impatto sulla domanda di energia”.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

L’idrogeno dà prospettiva a Snam

Snam avrà un ruolo crescente nella transizione energetica basata anche sull’idrogeno
[leggi tutto…]

Gas, a giugno calo consumi limita i danni: -5,1%

I consumi di gas naturale nel mese di giugno registrano un nuovo calo, ma a cifra singola, con un ritorno alla normalità dei consumi civili che attenua l'impatto delle flessioni nell'industria e nel termoelettrico.
[leggi tutto…]

Intervista a Claudio Descalzi (ceo Eni): “ A Ravenna il più grande hub della C02 al mondo”

Descalzi spiega come l’emergenza del coronavirus abbia imposto un’accelerazione sulla trasformazione energetica: “dobbiamo definitivamente allontanarci dalla volatilità delle fluttuazione del prezzo del petrolio che ci sta bloccan
[leggi tutto…]