Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Da Aeeg nuova spinta a mercato più liquido
16/09/2015 - Pubblicato in news nazionali

Un mercato italiano del gas ancora più liquido e integrato con quelli europei. E’ l’effetto delle nuove regole approvate dall’Autorità per l’energia a conclusione del percorso di innovazione avviato negli scorsi mesi. L’Autorità ha infatti approvato i documenti che consentono di rendere operativo l’accesso delle “Borse terze” di altri Paesi europei, attraverso il Gestore dei Mercati Energetici (Gme), al mercato nazionale italiano, allargando così l’offerta di prodotti a termine con consegna fisica di gas. In particolare, sono stati approvati l’aggiornamento della convenzione tra il Gme e Snam e delle condizioni per l’accesso al Punto di scambio virtuale (Psv).

Fonte: Il Sole 24 Ore, Impresa e territori – red. (pag. 14)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]