Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Addio carbone, conto alla rovescia
01/10/2018 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Il mercato dei crediti di carbonio europei, l’Ets (Emission Trading Scheme), si è riscattato dopo anni di calma piatta, anticipando gli effetti dell’avvio della riforma varata dal Parlamento europeo, con l’obiettivo di ripristinare il corretto funzionamento del sistema, per premiare le fonti più pulite e rendere meno competitivi i combustibili fossili, a partire dal carbone che produce le emissioni più elevate. Dal primo gennaio 2019, infatti entrerà in vigore a pieno regime il meccanismo della Market Stability Reserve, che ogni anno ritirerà dal mercato il 24% dei crediti di carboni inutilizzati, dirottandoli nella riserva, in modo da riequilibrare il rapporto tra domanda e offerta.

Fonte: Corriere della Sera, L’Economia – Elena Comelli (pag. 51)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sussidi ambientali, fra tagli e retromarce tutte le voci sotto tiro

In queste settimane il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha annunciato di voler rincarare l’accisa del gasolio per modificare il prezzo e rendere il diesel più costoso della benzina, perché ritenuto un sussidio dannoso per l&
[leggi tutto…]

Industria ceramica in allarme: <<Arrivano costi folli per la CO2>>

Cambiano e diventano più severe le regole europee per le emissioni di anidride carbonica dell’industria
[leggi tutto…]

Cipro, il fronte del mare. Così la corsa al gas accende incubi di guerra

Dalla scoperta del gas nel 2011 l’isola di Cipro è sempre di più il terreno di confronto tra sfidanti ben più potenti dei suoi residenti, divisi  da una linea di demarcazione da oltre cinquanta anni, turco-ciprioti e greco-
[leggi tutto…]