Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Acer: “Nessun interesse del mercato per l’espansione della rete gas”
25/07/2020 - Pubblicato in news internazionali

“Gli operatori di mercato non sono interessati all’espansione della rete del gas Ue”. E’ la conclusione del rapporto di monitoraggio di Acer sui progetti di capacità incrementale nel biennio 2017-2019, nessuno dei quali ha attratto impegni sufficienti a giustificarne la fattibilità economica. I 5 progetti di capacità incrementale arrivati alla fase vincolante non hanno però superato il test economico, dimostrando che le manifestazioni di interesse iniziali non si sono trasformate in contratti vincolanti di capacità tali da giustificare l’investimento. Nulla di fatto, insomma, per i 5 progetti in questione: le interconnessioni gas Germania-Austria, Germania-Olanda, Ungheria-Austria, Ungheria-Slovacchia-Austria e Ungheria-Slovacchia. Il rapporto contiene anche un aggiornamento sui punti di interconnessione virtuali (Vip), che registra un netto aumento dai 3 del primo rendiconto in materia del 2016 agli attuali 16. Acer ha intanto annunciato una serie di seminari sulle tariffe di trasporto gas, tema di grande interesse per il nostro Paese a seguito dell’introduzione delle nuove metodologie tedesche e francesi che preoccupano per le possibili ripercussioni negative sui prezzi italiani. I seminari prendono le mosse dal rapporto sull’attuazione del codice di rete sulle tariffe armonizzate per il trasporto gas (Tar) pubblicato dall’Agenzia lo scorso aprile. Il primo si terrà il 1° settembre e sarà incentrato sulla “trasparenza”, il secondo avrà luogo l’8 dello stesso mese e verterà sulla “allocazione efficiente dei costi e sui sussidi incrociati”.

Fonte: Quotidiano Energia

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sanzioni Usa e caso Navalny, Nord Stream 2 torna nel mirino

Doppio attacco al Cremlino, nel pomeriggio di ieri. Il primo è partito dalla Casa Bianca nelle ultimissime ore dell’amministrazione Trump, che ha sganciato il suo siluro finale sul Nord Stream 2
[leggi tutto…]

UE, due bandi per progetti d’interesse comune

La Commissione europea ha aperto due call for applications per progetti nell'ambito delle reti intelligenti (“smart grids”) e delle reti per il trasporto della CO2 da far rientrare nel quinto elenco di progetti d'interesse comune &nd
[leggi tutto…]

Gas, scatta la maxi speculazione. In Europa volatilità da Bitcoin

Gas come il Bitcoin, condizioni senza precedenti quelle in cui è precipitato il mercato, con i vertiginosi rincari del Gnl in Asia che hanno innescato un’ estrema volatilità sugli hub europei
[leggi tutto…]