Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Accise, dall'energia 31,5 miliardi di € nel 2015
09/03/2016 - Pubblicato in fiscalita,news nazionali

calo di 472 milioni, pari al 16,2%, del gettito dell'imposta sull'energia elettrica e addizionali; calo di 1.602 milioni, pari al 35,9%, del gettito dell'imposta di consumo sul gas metano (riclassificata accisa sul gas naturale per combustione); calo di 50 milioni, pari al 14,2%, del gettito dell'imposta di consumo sugli oli lubrificanti e sui bitumi di petrolio; aumento di 23 milioni, pari al 4,1%, del gettito dell'imposta di fabbricazione sui gas incondensabili (riclassificata accisa e imposta erariale di consumo sui gas incondensabili). In totale un calo di 2.258 milioni di euro, da 33.856 a 31.598 milioni, pari al 6,7%, entrati in meno nella casse dello Stato nel 2014 grazie all'energia, nonostante la leggera ripresa dei consumi. Di cui circa 25,4 miliardi, pari all'80% del totale, dagli oli minerali. E' quanto si evince dai dati sulle entrate tributarie nei 12 mesi del 2015 pubblicati dal Dipartimento delle Finanze del ministero dell'Economia e delle Finanze.

(Fonte: Staffetta Quotidiana)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Dorsale adriatica Snam, il CdS chiede informazioni al Minambiente

Il Ministero dell’Ambiente ha inviato nell’ottobre 2013 e nel maggio 2015 due richieste di parere in merito a due ricorsi straordinari al Presidente della Repubblica
[leggi tutto…]

Eni, l’upstream spinge gli utili. Produzione ai massimi storici

Sfruttando il contributo del quarto trimestre, Eni manda in archivio i conti con un preconsuntivo sopra le stime degli analisti e conferma un dividendo 2018 di 83 cent (a fronte degli 80 dell’anno prima).
[leggi tutto…]

Direttiva gas, trattamento diverso per gasdotti esistenti e nuovi

La nuova direttiva gas richiederà anche all'Italia di definire deroghe per i propri gasdotti col Nordafrica ma dovrebbe trattarsi di un passaggio semplice, che non richiederà lo scrutinio della Commissione previsto per i nuovi prog
[leggi tutto…]