Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Abb, alleanza in Medio Oriente per costruire gasdotti
07/11/2017 - Pubblicato in news internazionali

Abb Italia conferirà l’attuale l’area che si occupa di epc oil & gas (engineering, procurement and construction, costruzione chiavi in mano di gasdotti) a una nuova società in joint venture con la saudita Arkad. Arkad avrà la maggioranza delle azioni. Nella visione di Abb Italia, l’accordo — che sarà chiuso nei prossimi mesi —consentirà di servire meglio gli attuali e futuri clienti. Arkad è un contractor integrato che offre soluzioni per il settore energetico in Arabia Saudita. Con quartier generale ad Al Khobar, Arkad ha circa 9.000 dipendenti a tempo pieno e un consistente portafoglio di attività in Arabia Saudita e nella regione.

Fonte: Corriere della Sera, Economia – Red. (pag. 45)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

L’industria del gas taglia le emissioni di metano

La direzione è stata messa nero su bianco nella Strategia Ue presentata a ottobre che fissala road map per ridurre le emissioni di metano sia nel Vecchio Continente che a livello internazionale
[leggi tutto…]

Il Tap è operativo: in Italia è giunto il primo gas azero

Il gasdotto Tap è finito. E non solo, ha cominciato a funzionare. Lo ha annunciato nei giorni scorsi la società, raccontando di aver avviato le operazioni commerciali
[leggi tutto…]

Tariffe trasporto gas, Acer valuta un tetto ai moltiplicatori

L'Acer ha avviato una consultazione sulla revisione dei criteri di formazione delle tariffe del gas per la capacità a breve termine
[leggi tutto…]